/ Categorie: Gruppo

Gabetti ed Enel X insieme per la riqualificazione energetica dei condomini

Secondo l’Ufficio Studi Gabetti, in Italia il 75% degli edifici residenziali è in classe energetica G.

  • Enel: con gli incentivi previsti dall’Ecobonus è possibile recuperare in 10 anni fino al 75% delle spese sostenute per interventi di miglioramento energetico dei condomini. Grazie al Sismabonus, si può arrivare fino all’85%.

Favorire la riqualificazione dell’efficientamento energetico degli edifici residenziali attraverso gli incentivi di Ecobonus e Sismabonus. Con questo obiettivo è stato siglato l’accordo tra il Gruppo Gabetti ed Enel X la business line di Enel dedicata a prodotti innovativi e soluzioni digitali. L’iniziativa prevede una sinergia per lo sviluppo di progetti che favoriscano il miglioramento dell’impatto ambientale degli edifici, messa in sicurezza sismica e ammodernamento tecnologico dei condomini grazie al sistema di incentivi Ecobonus e Sismabonus,

Si parte dal progetto “Speciale EcoBonus” di Gabetti Lab, società del Gruppo Gabetti che si occupa di gestire e coordinare gli amministratori di Gabetti Condominio e Gabetti Tec, rete specializzata nella riqualificazione dei condomini, che  in pochi mesi  ha visto acquisito oltre 25 milioni in riqualificazioni grazie alla  cessione del credito e che verrà esteso a tutte le agenzie del Gruppo Gabetti (Gabetti, Grimaldi e Professionecasa) quando la cessione del credito dell’Ecobonus su singole unità immobiliari sarà attuativo.

La ristrutturazione dei condomini italiani è una priorità del sistema Paese. – specifica Marco Speretta, direttore generale Gruppo Gabetti - Mai come in questo momento assistiamo a una concentrazione di incentivi e detrazioni fiscali, accompagnati da modalità operative di cessione che sono un punto di eccellenza italiano. Gabetti ha voluto concentrarsi sulle opportunità che offre questo settore, studiando con le società del nostro Gruppo, i maggiori operatori del settore ed Enel X un progetto innovativo e vantaggioso per tutti i soggetti coinvolti. Siamo già attivi sui condomini, a giugno inizieremo invece un roadshow in 10 tappe per coinvolgere e avviare le agenzie del Gruppo, al fine di allargare l’offerta anche ai singoli. Inizieremo da subito a coinvolgere alcuni dei nostri consulenti immobiliari per affinare il progetto e iniziare la fase pilota. A gennaio, durante la convention di Gruppo “Home Together 2020”, unico evento di filiera, daremo maggiori dettagli sull’unicità del nostro modello di business per il settore”.

“Siamo felici per la firma di questa accordo che inaugura una importante collaborazione con Gabetti nel programma di riqualificazione energetica dei condomini italiani” ha dichiarato Emanuele Ranieri, responsabile vendite Enel X Italia – “Questo accordo rappresenta un passo avanti importante nella proposizione delle nostre offerte ad amministratori e condòmini che vogliano riqualificare il proprio immobile, sia da un punto di vista energetico, riducendo drasticamente i propri consumi, sia migliorandone il rischio riducendo il versamento immediato e senza dover attendere le canoniche 10 rate in 10 anni per recuperare il credito”.

Leggi il comunicato stampa>>

Name:
Email:
Subject:
Message:
x