/ Categorie: Gruppo

Bordighera: l’area “Cabane” diventa edificabile

Presentato il nuovo progetto residenziale e di riqualificazione dell’area, nato dalla convenzione tra il Comune la proprietà.

Al via la commercializzazione del progetto di riqualificazione dell’area denominata «Cabane», ovvero l’intero compendio ubicato a nord della via Giulio Cesare e perimetrato tra le vie Genova e Pasteaur a circa 300 mt. dal mare. 

Il progetto prevede la realizzazione di 14 villini e di quattro ville di non oltre 3 piani fuori terra su una superficie lorda di mq 8.183, oltre a un piano interrato destinato a parcheggi. Presente una quota di edilizia pubblica convenzionata.

Il progetto, aperto agli investitori, è sviluppabile grazie alla nascita di un piano di lottizzazione conseguente a una convenzione stipulata tra il Comune di Bordighera e i proprietari dell’area.

Ci troviamo nell’ambito di un contesto altamente qualificante, molto ricercato anche da clientela estera; il progetto, tarato per una clientela di alto standing, riprende uno stile architettonico tipico di una certa edilizia abitativa che contraddistingue la zona di Bordighera. La convenzione prevede la realizzazione di opere a scomputo per la viabilità e le sistemazioni circostanti” ha dichiarato Cristiano Tommasini, relationship manager Liguria

Dal punto di vista naturalistico e paesaggistico, il progetto tiene conto di un equilibrato rapporto tra aree verdi e superfici viabili, una razionale piantumazione con indicazione di essenze tipiche della zona e con le previsioni di una pianta d’alto fusto ogni 50 mq., con una percentuale di palme pari al 40% di cui il 15% dattilifere.

Leggi il comunicato stampa>>

Name:
Email:
Subject:
Message:
x