/ Categorie: Gruppo

Npls Re Solutions e Astasy si fondono in un’unica società

La nuova società manterrà il nome di Npls Re Solutions

È stato siglato un accordo che porterà nel 2020 alla fusione tra Npls RE Solutions e Astasy, una razionalizzazione societaria volta a ottimizzare la gestione del business relativo ai non performing loans.

Npls RE Solutions è la società specializzata nel settore degli NPL, nata nel 2017 dagli attuali soci che hanno a seguito di accordi specifici un apporto sostanzialmente paritetico: Gruppo Gabetti (34%), Axia.RE (33%) e Astasy (33%).

Astasy è la prima e più completa struttura di Auction Real Estate italiana nel campo della consulenza sulle esecuzioni immobiliari.

La nuova realtà riveniente dalla fusione non sarà più solo una piattaforma commerciale, ma coprirà direttamente tutta la filiera con una maggiore efficienza operativa.

Npls RE Solutions, che in precedenza gestiva portafogli lavorati per competenza dalle tre società prodotto, svolgerà ora direttamente tutto il business inclusa l’attività di valutazione immobiliare e tutta l’attività derivante dal lavoro delle agenzie, aumentando i volumi generati. La quota del Gruppo Gabetti passerà quindi dal 34% al 15% per effetto della più alta marginalità legata ai maggiori business gestiti da Npls e non più da Axia.RE e Astasy.

Gabetti continuerà a seguire e coordinare lo sviluppo della rete degli Astasy Point, detenendo il master del progetto.

A valle del nuovo riassetto societario, Npls RE Solutions sarà quindi una realtà molto più grande ed efficiente e sarà partecipata al 15% da Gabetti, al 60% da AxiA.RE (Gruppo Rina) e al 15% da Mirko Frigerio.

Dopo aver completato la fase commerciale di acquisizione dei principali clienti abbiamo ritenuto opportuno efficientare i processi - commenta Marco Speretta, direttore generale di Gabetti - per offrire un miglior servizio alle nostre agenzie che svolgono poi l’attività sul territorio. Questo ci permetterà di avere un presidio più diretto anche sull’attività operativa svolta dai nostri partner”.

Leggi il comunicato stampa>>

Name:
Email:
Subject:
Message:
x