/ Categorie: Gruppo

GABETTI LANCIA LA CAMPAGNA “INSIEME CE LA FAREMO!” A SOSTEGNO DI TUTTI GLI AFFILIATI

Marco Speretta: “Invitiamo tutti i nostri affiliati a lavorare da casa, a impegnare questo tempo per la formazione, la riorganizzazione dell’ufficio, facendosi sentire presenti, anche se in modo diverso, dai clienti”.

Il Gruppo Gabetti, alla luce degli avvenimenti che stanno coinvolgendo l’Italia e il mondo intero, ha deciso di mostrare la propria vicinanza a tutti i propri affiliati attraverso la campagna “Insieme ce la faremo!”.

Il Gruppo, infatti, ha messo a disposizione delle proprie agenzie una task force che fornisce  consigli di carattere legale, organizzativo e di comunicazione, per poter affrontare al meglio questo periodo: da come riorganizzare l’attività, se chiudere l’agenzia o continuare il lavoro di ufficio, a come gestire i collaboratori, le visite o le pratiche sospese.

Gabetti ha reso disponibile un canale Telegram Gabetti, Grimaldi e Professionecasa, chiamato proprio "Insieme ce la faremo!” all'interno del quale vengono pubblicati costantemente suggerimenti su come portare avanti l'attività commerciale, consigli di carattere legale su come gestire le trattative con i clienti, la sicurezza sul luogo di lavoro e il coordinamento dei collaboratori e dipendenti, nonché idee e suggerimenti per gestire al meglio le diverse forme di comunicazione con i clienti.

“Nonostante la nostra categoria non fosse espressamente citata nel Decreto Ministeriale del'11 marzo, quindi non rientrando tra le attività con obbligo di chiusura, abbiamo da subito provveduto a richiedere lo smartworking presso le nostre agenzie evitando,  per senso civico, a limitare o a evitare spostamenti e contatti con le persone. – afferma Marco Speretta, direttore generale Gruppo Gabetti – Abbiamo invitato tutti i nostri affiliati a lavorare da casa, a impegnare questo tempo per la formazione, la riorganizzazione dell’ufficio, facendosi sentire presenti, anche se in modo diverso, dai clienti. Abbiamo inoltre realizzato dei cartelli da stampare e mettere in vetrina nelle nostre agenzie per dire a tutti che anche noi ci siamo, resistiamo e non ci fermiamo”.

È stato inoltre istituito anche un indirizzo mail (insiemecelafaremo@treere.it), un canale diretto a cui gli affiliati possono scrivere per fare domande e esprimere dubbi.  Risponderanno a proposito i responsabili di area designati, fornendo una risposta direttamente via mail. 

Guarda qui il video Gabetti #iorestoacasa

Leggi il comunicato stampa>>

Name:
Email:
Subject:
Message:
x