Archivio Tag: Area Stampa

/ Categorie: Gruppo

Palermo: al via la commercializzazione dell’ex sede Telecom

Il progetto prevede un nuovo concept di hybrid hospitality

Gabetti Agency con la sinergia tra le divisioni Capital Markets e Hospitality & Leisure, business unit specializzate nella consulenza immobiliare per operatori qualificati e investitori istituzionali e privati – ha ricevuto da FLE Italia SICAF S.P.A., SICAF del gruppo LFPI, l’incarico, in esclusiva, per la commercializzazione dell’immobile cielo-terra situato nella città di Palermo in Via Manzoni 2.

L’immobile, attualmente a destinazione uffici e ancora per poco tempo sede di Telecom, si sviluppa su sette piani fuori terra, oltre a un piano interrato, per una superficie lorda complessiva di circa 8.000 mq; sorge nella piazza antistante la stazione centrale della città in uno dei punti più strategici di Palermo.

Grazie alla sua conformazione e alla location, l’immobile si presta a svariate soluzioni, in particolare quella ricettiva/residenziale temporanea. La città, fino ai primi mesi dello scorso anno, stava vivendo una fase particolarmente vivace grazie a un incremento dei flussi turistici sia negli alberghi tradizionali, sia negli appartamenti a uso turistico che crediamo possa riprendere con rinnovato vigore a partire dalla seconda metà dell’anno in corso. Questi presupposti hanno indotto Gabetti a proporre l’integrale trasformazione del building in un nuovo concept di Hybrid Hospitality, dove la coesistenza di diverse funzioni all’interno dello stesso edificio - alberghiera, short-rent, co-living, retail, ristorazione - possa dar vita a uno spazio da vivere durante tutto l’arco della giornata, 7 giorni alla settimana, 365 giorni l’anno, diventando uno dei “Place to be” di Palermo.

La commercializzazione dell’immobile sarà quindi rivolta sia a operatori attivi sul mercato con format ibridi innovativi, sia a operatori tradizionali disponibili a operare in un immobile multitenant, ai quali verrà proposto anche l’acquisto dell’asset, oltre alla gestione dello stesso.

Leggi il comunicato stampa>>

Name:
Email:
Subject:
Message:
x